I packer, di plastica (o nylon) e di acciaio, sono una componente fondamentale del sistema di iniezione. Ma quali sono i prodotti che, tramite pompa, vengono iniettati nelle strutture? 
Resine siliconiche e resine epodossiche per realizzare interventi di deumidificazione dei muri, mediante barriera chimica. Per scoprire di più su questa lavorazione clicca qui.
Resine poliuretaniche idroespansive per intervenire su pareti controterra (quindi poste in piani interrati o seminterrati) compromesse dall’acqua e dall’umidità. Lo stesso prodotto viene impiegato per arginare le infiltrazioni nelle metropolitane, tunnel, dighe. Per scoprire di più su questa lavorazione clicca qui.
Boiacche cementizie per il consolidamento strutturale di molteplici manufatti.